Carrello
Chi siamo
01

Lebenskleidung

Siamo Lebenskleidung: Un’azienda di Berlino che ama i tessuti. Il nostro credo “more than fabrics” esprime ciò che è importante per noi: non solo l’estetica, ma anche e soprattutto la sostenibilità.

Lebenskleidung

Siamo Enrico, Ben, Christoph, Christoph, Jeanette, Johanna e Nadja. Ogni giorno lavoriamo in piccoli gruppi per produrre materiali equi e sostenibili, per presentarli nella giusta luce e infine inviarli al mondo. Johanna ed Enrico si occupano dell'approvvigionamento dei nostri tessuti e sono quindi il cuore della Lebenskleidung. Sviluppano tessuti innovativi e belli e visitano regolarmente i nostri produttori in Portogallo, Turchia o Germania - un reparto di sourcing molto personale. Naturalmente, garantiscono anche che i processi di produzione si svolgano nel modo più fluido possibile. In seguito, Jeanette esamina attentamente ogni tessuto nel reparto di gestione della qualità e controlla i certificati di transazione e la comunicazione con GOTS. Nel nostro ufficio di Berlino gestisce anche il nostro magazzino di vendita, dove non ci sono solo tessuti per chilogrammo, ma anche la migliore musica - e una o l'altra bella conversazione..

Abbiamo fondato Lebenskleidung nel 2008 e da allora abbiamo ampliato e migliorato continuamente la nostra offerta. Lanciamo due collezioni all'anno - in primavera e autunno. La maggior parte dei nostri tessuti sono realizzati in 100% cotone certificato GOTS, che poi utilizziamo insieme ai nostri partner di produzione per realizzare tessuti belli e resistenti. I classici e intramontabili tessuti Jersey o Sweat sono completati da tessuti innovativi che a volte osano - tenendo sempre d'occhio i rispettivi colori di tendenza delle stagioni.

"Naturalmente, facciamo tutto questo perché crediamo fermamente che possiamo rendere il mondo un po' migliore e che dobbiamo pensare anche fuori dagli schemi"

Quando il viaggio dei nostri tessuti è finito e arrivano, il nostro viaggio è tutt'altro che finito. Perché nel nostro lavoro quotidiano non solo pianifichiamo collezioni di tessuti, ma siamo membri onorari di varie associazioni come l'IVN, che riunisce i pionieri dell'industria tessile naturale. Si tratta di un'associazione di oltre 100 aziende di vari settori dell'industria tessile e del cuoio, che lavorano insieme per pratiche commerciali ecologiche e socialmente responsabili. Inoltre, siamo con Unternehmensgrün membro di un'associazione ecologica interprofessionale che si considera come una rete produttiva di imprese sostenibili in per permettere ad esse un'effettiva influenza politica.

Una volta all'anno siamo al Green Fashion Consortium in India, una conferenza internazionale che da anni sosteniamo e arricchiamo di conferenze.

Anche nella scelta del nostro cibo, siamo piuttosto verdi. La nostra scatola di verdure proviene dall'Ökohof Brodowin a nord di Berlino e anche il nostro ufficio è il più sostenibile possibile grazie all'elettricità di Polarstern, a tutti i tipi di utensili del fornitore di eco-ufficio 'Memo', e una piccola foresta di piante. Non ci credete? Allora venite a conoscere noi e il nostro ufficio e scoprire i nostri tessuti!

02

I fondatori

Oh, come vola il tempo. È già più di 10 anni fa, quando nel 2008 è stata fondata la Lebenskleidung. Da allora sono successe molte cose e la nostra piccola impresa è sbocciata in un bambino pubescente. Speriamo che il piccolo marmocchio di Berlino si comporti anche nei prossimi anni.

Benjamin Itter

Benjamin Itter

BEN@LEBENSKLEIDUNG.COM

Benjamin è un cofondatore di Lebenskleidung e quindi ne fa parte fin dall'inizio. Ha studiato tedesco, politica e geografia umana e ha vissuto per diversi anni in Danimarca e in India - anni che lo hanno plasmato. In Kerala, dove ha trascorso due semestri all'estero, ha incontrato cose che non poteva dimenticare. E’ qua che realizzò insieme agli altri fondatori le vere dimensioni dell’industria tessile, insieme alle conseguenze di essa per ambiente e uomo, dopo di che si sono chiesti cosa potevano fare per migliorarla, e vivere in un modo più sostenibile. E’ così che è nata la Lebenskleidung.

Da allora Benjamin è appassionato di tessuti belli e, se potesse, li offrirebbe in innumerevoli colori. Beh, con il portafoglio Lebenskleidung in costante crescita, ci riesce quasii.....

Ben ama viaggiare, regolarmente torna in india, dove è sempre molto attivo. È un oratore eloquente – spesso è proprio lui che si impegna ad informare il pubblico nei numerosi colloqui e nelle conferenze a cui partecipiamo. Inoltre, è una specie di enciclopedia vivente. Non importa se si tratta degli eventi politici attuali o degli ultimi risultati della Bundesliga: Ben non solo è sempre superinformato, ma ama anche discutere della sua vita - e a volte gli piace essere sorpreso. Il suo credo: "Non è una misura di salute essere ben adattati ad una società profondamente malata". (J.Krishnamurti)

Christoph Malkowski

Christoph Malkowski

CM@LEBENSKLEIDUNG.COM

Anche Chrsitoph è un ragazzo di Brandenburgo, come Enrico, e infatti loro si conoscono fin da piccoli. Viene da Bornow, che si trova a due passi dalla Storkow, ma anche lui un giorno è stato magicamente attratto dal magnete Berlino. Oggi vive con borse e bagagli a nord di Berlino e lo sportivo che è, ogni giorno, va e viene al lavoro in bicicletta senza sosta.

Christoph è un laureato in economia aziendale e quindi più che perfetto nel suo ruolo di uomo delle finanze alla Lebenskleidung. Quando non si destreggia con i numeri, o pervade complicati fogli Excel, gli piace parlare di buon caffè e carne biologica. Una volta all’anno assiste al macello di un maiale, il quale, ovviamente, è di tenuta ecologica, ed aveva una Bellissima vita ad aria aperta. Questo rende un po’ felici anche noi, perché’ così il nostro menu del pranzo quasi esclusivamente vegetariano viene ampliato di qualche porzione di deliziosa carne ecologica.

Enrico Rima

Enrico Rima

ENRICO@LEBENSKLEIDUNG.COM

Enrico è un vero ragazzo della natura. È nato a Storkow, nel Brandeburgo, circondato da boschi e laghi - e la buona scuola di storia naturale, che deve essere stata, si sente ancora oggi. Gli dobbiamo non solo il bellissimo verde ufficio, ma anche il più grande fondo di conoscenze su tutto ciò che ha a che fare con la sostenibilità - dal cibo più delizioso al miglior idratante quotidiano. Non c'è da stupirsi, perché dal 2004, per lui tutto ruota intorno a cose ecologicamente belle.

A 19 anni Enrico è finito nella capitale tedesca, dove vive ancora oggi. I suoi percorsi e quelli di Ben si sono incrociati durante l'anno dello scambio simultaneo in India, ed è apparso subito chiaro che volevano fare la differenza insieme. Dopo 22 semestri di studi di geografia umana e di educazione ambientale, Enrico è diventato parte stabile della Lebenskleidung e da allora è uno dei volti dietro al nostro sourcing. Visita regolarmente i nostri produttori, progetta nuovi tessuti e per fortuna osa pensare fuori dagli schemi. Il fatto che sia in grado di identificare immediatamente ogni uccello alla voce, che il suo cuore batte per la musica elettronica e che serve le migliori uova acide del Brandeburgo, sono naturalmente punti extra, senza i quali noi del Lebenskleidung Office non ci troveremmo sicuramente al momento giusto.

03

Il team

Senza quella grande squadra di Lebenskleidung, tutto non sarebbe niente. Siamo orgogliosi che quasi tutti i membri del team hanno già fatto uno stage con noi e che la nostra azienda è cresciuta al punto che gli stage sono stati conclusi con contratti a tempo determinato. Durante il nostro percorso ci hanno accompagnato molte brave persone, che vogliamo anche ringraziare.

Nadja Voigt

Nadja Voigt

NADJA@LEBENSKLEIDUNG.COM

Nadja aveva, a parte un'affinità generale per la bella moda, non troppo a che fare con le stoffe prima di venire a Lebenskleidung. Dopo aver studiato letteratura e francese a Dresda, si è trasferita a Berlino per il programma di Master. Ha studiato filosofia ed estetica, ed era appena tornata dall’America per proseguire un PhD (che purtroppo non ha completato) quando incontrò Ben alla release party di una rivista sulla sostenibilità’. In qualche modo, una cosa ha portato all’altra ed e finita che dal 2016 scrive i testi per Lebenskleidung.

Le newsletter e i blog ne fanno parte, così come i social media o i contributi al webshop - uò sfogarsi liricamente. A Nadja piace parlare molto, ama i film, il cibo e il kombucha e lavora come insegnante di tedesco volontario. Musicalmente, gestisce l'equilibrio tra gli altri membri della Lebenskleidung: Italo-Pop è buono per lei come l'hard techno.

Jeanette Jungbluth

Jeanette Jungbluth

JEANETTE@LEBENSKLEIDUNG.COM

Jeanette è un tecnico dell'abbigliamento con anima e corpo - anche se sembra molto più stantio di quanto non lo sia. Viene dalla bellissima Westerwald e, dopo aver completato la sua formazione, si è formata prima come sarta di moda e subito dopo ha studiato tecnologia dell'abbigliamento e sviluppo del prodotto presso l'Università di Scienze Applicate del Niederrhein a Mönchengladbach. Dopo di che, ha lavorato per due anni presso un rivenditore online per la ricezione della merce, prima di arrivare finalmente a Berlino.

Era un'apprendista alla Lebenskleidung, ma divenne molto popolare in un batter d'occhio e nessuno poteva più immaginare una vita senza di lei. E così è rimasta. Si occupa della gestione della qualità, del servizio clienti e della costante ricertificazione da parte di GOTS, gestisce il magazzino vendite e supporta Enrico nella pianificazione delle collezioni SS 19 e FW 20. Ama i buoni successi pop e probabilmente sarebbe stata in grado di puntare a una carriera da cantante. Ma preferisce tessuti bellissimi, che cuce regolarmente a casa a pezzi di tendenza - se non legge su argomenti storico-artistici o se porta avanti la sua bicicletta appena acquistata.

Johanna Stock

Johanna Stock

JOHANNA@LEBENSKLEIDUNG.COM

ohanna è con Lebenskleidung da una piccolo eternità'. Si è laureata prima in Geografia, Antropologia e Pianificazione Urbana a Colonia e poi si è recata a Greifswald, dove ha completato la sua tesi di master sull'industria dell'abbigliamento convenzionale e della moda sostenibile. In altre parole, è stata creata per il lavoro che sta facendo al Lebenskleidung!

In generale, questo è il sourcing, che include il monitoraggio dei colori e delle qualità di tendenza attuali, così come le Visite regolari dai produttori. In breve: senza di lei, la nostra collezione non sarebbe quella che è! A proposito, è anche molto elegante in privato - e le piace usare la sua macchina da cucire per realizzare le proprie idee.

Anche importante - Johanna non esiste senza Tuuli, il nostro cane da ufficio, che non si ferma davanti a nulla (attacchi di coccole!). Inoltre, è un vero asso sportivo e, per così dire, sempre in movimento, sia che si tratti di bouldering, surf o di viaggi in VW mobile. Sostenibilità e questioni ecologiche sono naturalmente importanti per lei, e così ha difeso sovranamente la foresta di Hambach per la manifestazione di massa del 2018.